Centralina ORION VEGA e microfoni ORION KOMPANDER – Beata Teresa di Calcutta

  • Data
  • Località
  • 2016
  • Ponte di Nova (RM)

Nuovo complesso parrocchiale, chiesa a pianta quadrata, aula liturgica principale molto ampia, con navate laterali separate da importante colonnato. Progetto di impianto audio elaborato su piattaforma CAD, approvato dall’Ufficio Opera Romana per la Provvista di Nuove Chiese del Vicariato di Roma, con l’unico vincolo di riuscire a posizionare i diffusori lungo il colonnato.

Per poter fare in modo di sonorizzare completamente tutto lo spazio liturgico abbiamo dovuto utilizzare i diffusori ORION I-VOX più lunghi e prestanti, e nell’impossibilità di fare tracce nel cemento armato di cui sono costituite le colonne portanti della chiesa, abbiamo prolungato lo chassis dei diffusori fino allo zoccolo di rivestimento della base delle colonne, in modo da mostrare il diffusore ergersi da terra, alloggiando i cavi di collegamento dentro il diffusore stesso, senza aver bisogno di aggiungere canaline esterne.

L’ambiente finale ha presentato un eccessivo tempo di riverberazione, e consistenti problemi di riflessioni e dispersioni acustiche, ma l’impiego di una centralina ORION VEGA II con automixer, equalizzatore a 24+2 bande e antilarsen incorporati, ha consentito di rendere il segnale sonoro diffuso comunque naturale ed intelligibile.

L’uso di 4 linee distinte di amplificazione (centro e fondo chiesa, navate e presbiterio), ci ha permesso un completo bilanciamento dei volumi in tutto l’ambiente, e l’utilizzo dei microfoni ORION Kompander, ha garantito la massima sensibilità e chiarezza nella ripresa del parlato. Impianto per la corale dedicato ed esterno, comunicanti con l’impianto principali, ma gestibili in maniera indipendente.

Related Works